Home | Contatti | Newsletter | Libri & Dvd | Collaborare

Introduzione  |  Centro storico  |  Residenze estive  |  Ring  |  AltrE ATTRAZIONI  |  Personaggi  |  Eventi  |  HoteL & PENSIONI  |  Voli

 

 

 


 

 

HomeRing

Il Burgtheater

e il Parlamento

 

Burgtheater

Wikipedia

 

Il Burgtheater (Dr. Karl-Lueger-Ring 2) fu progettato dal Semper, famoso architetto tedesco di teatri, e costruito in stile neorinascimentale. Inaugurato nel 1888, sostituì il vecchio teatro di corte (1751-1888), demolito per rimaneggiamenti dell’ala Michaeler della Hofburg. Del vecchio Burgtheater si può ammirare l’interno così com’era in un dipinto di Klimt che si trova al Museum der Stadt Wien (Karlsplatz 8).

 

Degno di nota l’importante scalone d’ingresso, riccamente decorato da statue, stucchi ed affreschi di gusto barocco, alcuni realizzati dallo stesso Klimt.

E’ uno dei più importanti teatri di prosa dei paesi di lingua tedesca e ha dato nel passato grande celebrità a molti attori, tra i quali Josef Kainz, il prediletto del “re delle favole”
Ludwig II di Baviera che lo ospitò nel castello di Linderhof.

A fianco del teatro si estende il Volksgarten (Giardino del popolo) che ospita lo scenografico monumento all’imperatrice Sissi sempre adorno di fiori, il tempietto dedicato a Teseo e il monumento a Franz Grillparzer, il più famoso drammaturgo austriaco.

 

Parlamento

Wikipedia

 

Sempre accanto al Burgtheater, al numero 20 della Lövelstrasse, ha sede in un palazzo rinascimentale il Moya (Museum of Young Art). Questo spazio museale è dedicato esclusivamente alle opere di giovani talenti e fornisce una panoramica sulle ricerche e sperimentazioni artistiche più recenti.

 

Il palazzo del Parlamento (Dr. Karl-Renner-Ring 3) che ha ospitato sino al 1918 le rappresentanze imperiali e nazionali è diventato dopo la caduta dell’Impero la sede delle due Camere del Parlamento. Era stato costruito verso la fine dell’Ottocento in stile neoclassico greco in onore appunto dell’antica Grecia, considerata la culla della democrazia. Davanti all’imponente colonnato corinzio si erge la fontana monumentale dedicata a Pallade Atena.

 

 

© 2015 TutttoVienna | www.tuttovienna.info | www.tuttobaviera.it